_______________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________ 

G-TEST BIOSCIENCE GENOMICS

Diagnosi prenatale su DNA fetale

Che cosa è il test del DNA fetale? 

Il test del Dna fetale G-TEST è un test di screening di nuova generazione che si effettua con un semplice prelievo di sangue materno. Permette di ottenere informazioni riguardanti il patrimonio genetico del feto senza che la madre debba ricorrere a procedure invasive e che possono essere rischiose per la gravidanza.

A CHE COSA SERVE?


Durante la gravidanza, frammenti di Dna del feto (Dna libero fetale), derivanti dallo sfaldamento (apoptosi) di cellule placentari, entrano normalmente nel circolo sanguigno materno.
Il test del Dna, detto anche test prenatale non invasivo su sangue materno (Nipt), isola questi frammenti da un campione di sangue materno e analizza quindi il Dna fetale circolante. Questa analisi permette di valutare il rischio (alto/basso) delle principali anomalie cromosomiche fetali: trisomia del cromosoma 21, 18, 13, e le anomalie numeriche dei cromosomi sessuali, delezioni o duplicazioni, aneuploidie in tutti cromosomi (attraverso test avanzato).

VANTAGGI:

Richiede un normale prelievo di sangue quindi nessun rischio abortivo;
Si esegue a partire dalla 10° settimana di gestazione (entro la 4°) previo colloquio ginecologico ed eco di controllo;
Copertura assicurativa in caso di rilevazione anomalia.

Info :0545/971197

 

______________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________